Annunci di Lavoro

Caratteristiche e Crediti Formativi

Caratteristiche delle Lauree Brevi

Con la riforma Moratti ulteriori modificazioni sono state apportate nell'organizzazione del percorso di studi delle lauree triennali. In linea generale infatti il triennio della laurea breve è strutturato in modo tale che il primo anno lo studente riceva insegnamenti tesi a formare una base di conoscenze comuni per poi orientare nel successivo biennio il suo percorso di studio verso un area più specifica rispetto alla quale acquisirà competenze professionalizzanti. Questo percorso nella laurea triennale si prefigge l'obbiettivo di snellire l'iter universitario formando comunque in modo valido gli studenti ai quali, nel corso del primo anno di studi, si cerca di fornire le basi necessarie per scegliere in modo fortemente consapevole cosa approfondire nel successivo biennio, spaziando fra ambiti disciplinari anche molto diversi fra loro.

L'introduzione dei crediti Formativi nell'iter universitario è espressione del tentativo di quantificare l'impegno profuso dallo studente per raggiungere le competenze che gli vengono richieste dal percorso di studio intrapreso e questo indipendentemente dal voto d'esame; in questo senso ad ogni esame sono associati un certo numero di crediti che via via lo studente nel percorso di studio va ad accumulare; la laurea triennale si consegue con il raggiungiimento di 180 crediti, in media 60 crediti all'anno. Durante il triennio il percorso didattico dello studente sarà articolato fra lezioni frontali, ore di laboratorio, frequenza di stages obbligatori, oltre alle sessioni d'esame. Al termine del triennio infine lo studente per conseguire il titolo di studio sarà chiamato a sostenere una prova d'esame valutata da una commissione di laurea; la commissione assegnerà il voto finale espresso in cento decimi e previo parere concorde di tutti i membri potrà assegnare la lode.

Al termine di questo ciclo di studi lo studente acquisisce il titolo accademico di Dottore con il quale potra decidere, di inserirsi nel modo del lavoro, avrà possibilità di accedere ai concorsi dell'Amministrazione Pubblica e all'iscrizione ad alcuni Albi professionali. Il conseguimento del titolo di Dottore è anche indispensabile per proseguire gli studi, optando per un master di primo livello oppure per i corsi di perfezionamento e per poter accedere al corso di laurea Magistrale, la precedente laurea Specialistica.

Dove